Posizionamento SEO, 5 fattori utili per valutare la difficoltà di una keyword

Posizionamento SEO, 5 fattori utili per valutare la difficoltà di una keyword

Voglio essere in prima posizione per questa parola chiave. Più o meno articolata ma in generale è questa la volontà di chi contatta una SEO agency per richiedere informazioni e delucidazioni sui servizi di posizionamento sui motori di ricerca.

Prima di avanzare pretese bisognerebbe sapere che per ogni parola chiave esistono diversi livelli di difficoltà da considerare. Lavoro, attività e strategie SEO differenti. La SEO è una pratica contestuale. Non ammette standard. Ce lo conferma Joe Hall in un bel post che vi consigliamo di leggere.

Ok, vi chiederete, ma cosa bisogna valutare per preventivare costi e fare previsioni sui risultati raggiungibili? Ecco alcuni fattori da prendere in considerazione per valutare la difficoltà di una keyword:

  1. Livello di competizione. Numero di pagine indicizzate dai motori di ricerca per una determinata query. Ovvero il numero di competitors con cui dovrete competere per poter posizionare la vostra pagina web.
  2. Top Ten. Ovvero, quali sono i siti web meglio posizionati? Conoscere la Top 10 permette di valutare se è il caso o meno di puntare su quella keyword e prevedere quali risorse saranno necessarie per raggiungere la prima pagina Google?
  3. Numero e qualità di link esterni. Links are SEO fuel. Se una pagina o un sito web ha un elevato numero di link in ingresso da siti di valore probabilmente sarà meglio modificare strategia SEO e puntare su altre keywords.
  4. Authority di ogni pagina posizionata. La forza, o meglio il valore, di una pagina web determinata dai backlink della pagina e dal valore complessivo del sito web.
  5. Livello di ottimizzazione SEO onpage di ogni singola pagina indicizzata. Analizzare come lavorano i competitors e adattare la propria strategia a quella dei siti che hanno un ranking migliore può essere un buon punto di partenza. Title, meta tag, pertinenza dei testi, densità di keyword, URL, architettura del sito: sono solo alcuni degli aspetti da verificare.

La fase di analisi e pianificazione, a nostro modo di vedere, rappresenta uno step fondamentale per il successo di ogni strategia SEO. Permette di prevedere in maniera generale tempi, risorse da impiegare ed eventuali manovre correttive.

Costruiamo qualcosa di grande insieme