Social media marketing, tra revenue e customer care

Non è un mistero che i social media siano ormai sulla bocca di tutti. Dal fornaio che simpaticamente apostrofa “Ma tu Facebook ce l’hai?” mentre ci passa il pane al responsabile marketing che ti chiede un consiglio su come poter utilizzare i social network per aumentare le vendite e far felice il suo capo.

Dato il successo esplosivo dei social media anche le aziende stanno iniziando a capirne l’importanza inserendoli nei propri business plan. Ma in che modo le aziende utilizzano i social media? Quali e che tipo di risorse vengono impiegate?

social_media_practiotionersCome emerge da un interessantissimo studio condotto da Useful Social Media su un campione internazionale di aziende, i social media assumeranno un ruolo sempre più importante nelle strategie di marketing sebbene attualmente vengano utilizzati come un’attività collaterale da affidare a singoli individui.

Attualmente i social media rappresentano quasi esclusivamente un supporto per la comunicazione aziendale. Nel futuro prossimo Facebook, Twitter, LinkedIn, Friendfeed, Flickr, YouTube e altri serviranno da supporto anche per aspetti non proprio promozionali come la customer care (73%), la ricerca di personale (59%) o lo sviluppo dei prodotti (52%). Con un aumento sensibile dei budget dedicati.

Autenticità e strategia. Lo studio dimostra come l’89% delle aziende gestisca internamente la comunicazione sui social. Un dato che evidenzia quanto l’autenticità sia percepita come un aspetto determinante nella relazione con il cliente. Non potrebbe essere altrimenti. Solo un settore interno dedicato può conoscere approfonditamente i valori di un’azienda e adattarli alla comunicazione real time sui social network.

social_media_marketing_strategyAllo stesso tempo utilizzare in modo consapevole e vincente questi strumenti richiede professionalità che siano in grado di andare oltre la semplice presenza. L’interazione non si misura nella creazione di una fan page su Facebook o di un account Twitter. Ecco perché il 43% delle aziende si affida a social media agency esterne per la consulenza e la definizione delle strategie di social media marketing. Le agenzie svolgeranno in questo senso un ruolo sempre più importante per guidare le aziende nella scelta di quali canali utilizzare e su come adattarne risorse e linguaggi.

Interazione, supporto continuo, apertura e flessibilità sono alcuni degli aspetti che le aziende dovranno prendere in considerazione e che potranno fare la differenza per migliorare la percezione nei confronti dell’azienda da parte del cliente. Fatto questo si potranno iniziare a valutare anche i ritorni (ROI). Casi di successo e ricerche di mercato dimostrano come il social media marketing permetta di aumentare le revenue, la soddisfazione dei clienti e ridurre i costi di marketing.

Costruiamo qualcosa di grande insieme