Vita da web agency: Gigasweb ospite allo IED di Roma

L’11 ottobre Gigasweb è stata ospitata durante una lezione del Corso di Laurea in Design della Comunicazione allo IED di Roma per raccontare agli studenti che aria si respira in una web agency. Da quali sono i ruoli e i compiti di ciascuna figura alla presentazione di una case history di successo abbiamo raccontato alla platea gioie e dolori di chi fa del web un lavoro, oltre che una passione.

Il professor Luca Stillitano ha introdotto Alessandro Tripodi, CEO Gigasweb e suo fondatore, ormai 13 anni fa, il quale meglio di chiunque ha saputo descrivere la nostra organizzazione aziendale e i quattro reparti che la compongono: il reparto Art composto da elementi che hanno forti competenze nell’ambito del design orientato al web; il reparto marketing che si occupa di social media, SEM e SEO; il reparto Dev che a differenza di altre web agency lavora all’interno della nostra struttura, evitando gli spiacevoli inconvenienti che spesso si riscontrano esternalizzando lo sviluppo di app e siti web e, infine, il reparto account/PM, che coccola i nostri clienti e fa da trait d’union per tutto il team.

A seguire Giulia Brizi, l’account manager di Gigasweb, che con dovizia di particolari ha illustrato le funzioni e i compiti di un Project Manager, risvegliando in qualcuno degli auditori il desiderio di intraprendere, dopo gli studi, proprio questa carriera. Partendo dalla definizione di progetto e di tutti gli attori che concorrono alla sua realizzazione, Giulia ha illustrato le fasi che vengono percorse in una web agency, quando un nuovo cliente si affida alla nostra esperienza. Focus particolare sul ruolo specifico del PM, che si occupa da una parte di dialogare con il cliente per comprenderne le necessità e dall’altra di soddisfare le esigenze interne, gestendo e monitorando ciascuna fase progettuale.

Dopo Giulia, Lorenzo Roveglia, il nostro web marketing manager, ha illustrato in generale i vari aspetti del web marketing, soffermandosi in particolar modo sui social network e sulla loro funzione promozionale. Facebook, Instagram, Twitter e YouTube i principali canali che scegliamo per dare visibilità e per rafforzare la brand awarness dei nostri clienti. Due le case history di successo da presentare: The Hateful Eight e Alcatel.

Nel caso di The Hateful Eight Gigasweb si è occupata di creare un impianto comunicativo online in sinergia con Leone Film Group, 01 Distribution e l’ufficio stampa nazionale del film. Obiettivo della campagna era sviluppare engagement coinvolgendo gli appassionati di Tarantino ma anche un pubblico lontano dal genere cinematografico. Tali propositi sono stati pienamente raggiunti utilizzando:

  • Gestione editoriale e Advertising pagina Facebook
  • Live Posting
  • Community management
  • Attività di Web Press Office
  • Sviluppo Facebook App ‘H8fulize Yourself’
  • Ideazione Instagram challenge ‘Tarantinos Challenge

La case history Alcatel, non presentata durante l’incontro allo IED di Roma per mancanza di tempo, vede tutt’ora Gigasweb impegnata nel generare brand awareness e nel veicolare i prodotti Alcatel attraverso una taglio comunicativo smart, con lo scopo di modificare la percezione del marchio. Principalmente viene impiegato un tipo di comunicazione “product oriented” su Facebook e Instagram attraverso contenuti comunque in grado di coinvolgere l’utente in maniera laterale.

Cogliendo l’occasione di questo breve report, ci teniamo a ringraziare nuovamente lo IED e in particolare il professor Stillitano per averci scelti e ospitati. Ringraziamo inoltre tutti gli studenti presenti, che si sono dimostrati entusiasti e partecipativi, augurando loro una luminosa carriera nel mondo del web e della comunicazione.

Costruiamo qualcosa di grande insieme